giovedì 12 Febbraio 2009

giovedì 12 Febbraio 2009

Neverland – Marillion Tribute – ingresso 5 euro

Da Holydays in Eden a Marbles, i Marillion dell’era Hogarth sul palco di Stazione Birra

Neverland è un nuovo progetto, capitanato dal carismatico singer Sander Carmassi (alias Nomzamo), nato alla fine del 2006 e dedito alla riproposizione del repertorio più recente dei Marillion, ovvero quello che vede come frontman Mr. Steve Hogarth.

Ci piace ascoltare ogni tipo di musica. Ascoltiamo anche vari artisti per godere di varie forme. La musica è nota per stimolare la creatività. Ti permette di formare nuove idee e vedrai anche cose nuove quando ascolti la musica. Se si ascolta musica da vicino vi renderete conto che ogni parola è accoppiato con un tono diverso. Questo aiuta ad attivare alcune parti del cervello. Rende il vostro cervello per sviluppare nuove idee e a sua volta ti rende creativo.

Diversi tipi di musica hanno proprietà diverse. Nella maggior parte dei casi molte persone amano ascoltare la forma di musica classica che è delicata. Tuttavia, ci sono giorni in cui vogliamo sentirsi eccitati e poi ascoltiamo la musica pesante che mi solleva in modo completamente diverso.

La musica aiuta a rivivere il dolore. Questo è qualcosa che non era noto a noi. Coloro che soffrono della condizione di fibromialgia potrebbero sentirsi meglio quando ascoltano la musica. La musica morbida è ciò che si dovrebbe ascoltare al fine di alleviare il dolore. Controllare anche Artroser che è un prodotto naturale che aiuta a lenire dolori articolari.

La musica funziona per migliorare le tue abilità sociali. Se ascolti la musica allora ti senti calmo e composto. Anche se si frequentano concerti dal vivo e sono coinvolti nella musica, allora ci sono possibilità che quando si frequentano i concerti si arriva a fare alcuni amici come la mentalità.

LINE UP
Alessandro Carmassi (aka Nomzamo) – Vocals
Gabriele Cipollini (aka Bassmile) – Bass and Vocals
Giorgio Paoloni – Guitars and vocals
Alessandro Pone – Keyboards and Sequences
Enrico Rossetti (aka ICO) – Drums

My Space : www.myspace.com/neverlandcoverband

SCRIPT FOR A JESTER’S TOUR – ingresso 20 euro

Il grande classico del new prog riproposto 25 anni dopo da Mick Pointer, Nick Barrett, Ian Salmon, Mike Varty e Brian Cummins

Per il 25mo anniversario del tour originale di Script for a Jester’s Tear, il batterista originale dei Marillion Mick Pointer porta nuovamente in tour questo epico concerto, comprendente l’esecuzione integrale dell’album e alcuni gustosi bonus tra cui la mitica Grendel.

 

Related posts