PAU (NEGRITA) DJ Set

PAU (NEGRITA) DJ Set

Il talento musicale di Pau, cantante dei Negrita, torna a cimentarsi in una delle sue specialità, in cui le sonorità eclettiche sono assolutamente protagoniste.

Un Dj Set contraddistinto da musiche e tradizioni provenienti da latitudini diverse, in una fusione di rock, reggae, patchanka e ghetto music.
Un giro del mondo in 80 minuti…. e forse più!
Una selezione fulminante e potente per una serata imperdibile! It’s gonna be a long, long night!

 

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
– I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l’sms di conferma ed un documento d’identità. Info allo 06-79845959
– Si precisa che nella voce “biglietto con prenotazione cena” non è compreso, ovviamente, il costo della cena.

 

20:30 CLUJ – ROMA diretta su SKY 22:30 Ozzy Night con Ozzman Cometh e Heaven in Black – ingresso libero

20:30 CLUJ – ROMA diretta su SKY 22:30 Ozzy Night con Ozzman Cometh e Heaven in Black – ingresso libero

…per tutti gli amanti dei Black Sabbath e del suo incredibile frontman

Gli OzzmanCometh prendono vita alla fine del 2003 da un progetto del cantante Massimiliano Putrino che ha militato nel gruppo fino all’autunno del 2007. Dopo alcuni iniziali assestamenti di personale la line-up si completa con il bassista Maurizio Patrignanelli e il chitarrista Roberto Cacucci prima e con il batterista Valerio Mondelli e il tastierista Marco Novello successivamente. Alessandro Carfì si cimenta nel ruolo del “madman” dalla primavera del 2008, dopo l’uscita di Putrino. Nel corso delle numerose esibizioni gli “Ozzmen” hanno il piacere di ospitare sul palco amici e musicisti più o meno noti della scena romana.

Lo scopo del progetto fin dall’inizio è portare sui palchi uno spettacolo quanto più possibile fedele all’originale, proponendo una carrellata dei brani più belli della carriera solista di Ozzy Osbourne. Il gruppo tiene fede all’obiettivo, impegnandosi a fondo nello studio tecnico dei brani e nella ricerca delle sonorità tipiche dei live del Madman, aiutati dalla grande passione e dall’uso di strumentazione adeguata.

MySpace – www.myspace.com/0zzmancometh – www.myspace.com/heaveninblackband

Eurosmith – Aerosmith Tribute – Ingresso 5 euro

Dal 1997 l’unico e inimitabile tributo a Steven Tyler e soci…

Torna a Stazione Birra la band capitanata da Luca “Laceblack” Celletti… are you ready to rock?

Freddie Mercury Night with Everqueen – ingresso 10 euro

Queen Tribute Night con il sostegno di We Will Rock You e Queenitalia

Nella notte della scomparsa di Freddie Mercury, un grande raduno per testimoniare l’immortalità di un mito…

 

ONE and ONLY NIGHT with EVERQUEEN

ONE and ONLY NIGHT with EVERQUEEN

ingresso GRATUITO !!!

Per questo evento speciale, sul palco di STAZIONE BIRRA i grandi EVERQUEEN…

Gli Everqueen sono il frutto della passione di cinque ragazzi, determinati a rendere omaggio ad una delle band che hanno segnato la strada del rock: i QUEEN. L’idea di poter accarezzare musicalmente un MITO è sempre stata nel cuore e nella mente di ognuno di noi. Il promotore del gruppo e’ stato Terzio, il batterista, che da sempre nutre un vivo interesse per il quartetto inglese. Vincenzo, il bassista e Andrea il tastierista, suonavano con Terzio già da un po’ e si sono lasciati coinvolgere fin da subito in quest’avventura, senza nascondere il loro entusiasmo. Nel corso del tempo l’organico della band ha subito qualche cambiamento ed ogni innovazione, anziché minare le fondamenta di questo progetto musicale, ha permesso al gruppo di crescere, di raggiungere un livello artistico sempre più convincente, e sopratutto, sempre più vicino al REAL QUEEN SOUND. L’arrivo di Alessandro, il chitarrista, e soprattutto la sua continua ricerca della maggiore fedeltà possibile al real Brian May sound ha dato un notevole contributo a tutto ciò.
Gli eventi nel corso degli anni, hanno portato gli EverQueen ad essere un gruppo solido, anche e soprattutto umanamente!!! Con queste basi la scelta del nuovo cantante ufficiale è caduta su TERENCE BERARDONE: grandissima voce di Treviso con alle spalle diversi anni di attività artistica e persona dalle qualità umane davvero incredibili!! Insomma il quinto Everqueen che mancava!!!
Siamo inoltre orgogliosi di vantare collaborazioni con Special Guest di elevato spessore, quali Tiberio Di Fiori, Daniele Cheloni, Daniele Fasciani e Daniele Curzi. Il ringraziamento più grande va a FREDDIE MERCURY , che con le sue melodie ci ha trasmesso la sua passione, il suo carisma, e soprattutto la sua carica emotiva.
Grazie Freddie, ovunque tu sia: “God Save The everQUEEN”

 

DOMENICA 02 FEBBRAIO 2014 PRENOTA

DOMENICA 02 FEBBRAIO 2014 PRENOTA

OMAGGIO A IVAN GRAZIANI!!!

IVAN NO STOP

Un omaggio al cantautore e chitarrista  sopraffino Ivan Graziani, scomparso il 1º gennaio 1997 e nato a Teramo nel 1945, grande appassionato di musica e disegno, ha regalato al mondo della musica brani indimenticabili e di grande successo insegnando  alla canzone d’autore italiana un nuovo approccio al rock.

Tre  band e un Trio :   Sciaband, Karak,  Ivangarage e Monnalisa Band    e   diciannove  canzoni  “no stop” che scorrono piacevolmente, con leggerezza,  magistralmente  interpretate    e amplificate  da  suggestioni musicali che abbracciano ora lo  spirito ludico e irriverente, ora la maliconia  insita nelle canzoni del grande rocker abruzzese  .

Il tutto condito da  un sound variopinto   melodico e sognante,  energico  e furioso.

Dunque un tributo con la T maiuscola  capace di  far convivere la melodia con un rock-folk vario e originale.

 

KARAK

MONNALISA BAND

IVAN GARAGE

SCIABAND

 

CONSUMAZIONE COMPRESA NEL BIGLIETTO ENTRO LE 21,30

PHOTOGALLERY

BOOKING & SHOP

DOMENICA 02 FEBBRAIO 2014

biglietto 10 euro [piu 1,50 D.P]

11,50 € ACQUISTA
DOMENICA 02 FEBBRAIO 2014

biglietto 10 euro con prenotazione a cena [piu 1,50 D.P]

11,50 € ACQUISTA

La prenotazione del “biglietto e del posto a cena” non comprende il costo della cena.

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE:

– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.

– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959

– Si precisa che nella voce “biglietto con prenotazione cena” non è compreso, ovviamente, il costo della cena.

 

OAK 1993-2013

OAK 1993-2013

Un’imperdibile occasione per festeggiare i 20 anni dgli OAK con il meglio della loro produzione.
Tributo al prog-capolavoro dei Jethro Tull “A passion play” al suo 40°anniversario
Time Generation del Prof.Fether con i grandi classici del prog.

 

brindisi offerto a fine serata
con delle bottiglie di rosso di Solopaca d’OAK !!!

 

————————–

La prenotazione del “biglietto e del posto a cena” non comprende, ovviamente, il costo della cena.

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
– I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle ore 20 il giorno stesso dell’evento.

 

MORGAN Live Dj Set

MORGAN Live Dj Set

L’ECLETTICO MORGAN tra BRANI LIVE e CONSOLLE DJ…

ATTENZIONE: TUTTI I BIGLIETTI ACQUISTATI PER IL GIORNO 16 NOVEMBRE 2012 SONO VALIDI PER QUESTA DATA!

 

– EVENTO SPECIALE –

 

————————–

APERTURA CANCELLI ORE 20

INIZIO LIVE ORE 22

BIGLIETTO € 20,00

————————–

STAZIONE BIRRA,
VIA PLACANICA 172 – ROMA, RM
Per info e prenotazione tavoli: tel. 06/79845959 ticket@stazionebirra.it

————————–

 

biglietti disponibili anche in tutti punti vendita GREENTICKET (www.greenticket.it)

 

OPEN ACT: LADS WHO LUNCH

 

SPECIAL GUEST: GAETANO CAPPA (Vocal Coach di X Factor)

MARCO CASTOLDI – MORGAN
Biografia
Marco Castoldi, in arte Morgan, è nato a Milano il 23 dicembre 1972.
Cantante, musicista, compositore, arrangiatore, produttore e più in generale vero amante e grande studioso di musica, Morgan scopre la sua vocazione a soli 10 anni quando sua padre gli regala la prima tastiera. Il suo sodalizio musicale con Andrea Fumagalli, detto Andy, nasce nel 1986. Nel 1991, unitamente a Sergio Carnevale e Marco Pancaldi, poi sostituito da Livio Magnini, i due fondano i Bluvertigo, il gruppo che lo porterà al successo. Nel 1995 esce il primo album, “Acidi E Basi”, nel 1997 “Metallo Non Metallo” e nel 1999 “Zero”, che va a completare quella che viene chiamata la “trilogia chimica”. Zero diviene anche una raccolta poetica, dal titolo “Dissoluzione”. Al libro è allegato un CD contenente “Canone Inverso”, esperimento dei Bluvertigo insieme ai poeti Alda Merini, Manlio Sgalambro, Enrico Ghezzi e Murray Lachlan Young. “Pop Tools”, del 2001 è l’ultimo album dei Bluvertigo prima dello scioglimento: una raccolta di successi che contiene alcuni inediti, tra cui “L’Assenzio”, brano con il quale la band partecipa al Festival di Sanremo nel 2001 classificandosi all’ultimo posto (secondo Morgan un compito molto difficile e divertente).
Dopo lo scioglimento dei Bluvertigo Marco Castoldi si dedica alla carriera solista, pubblicando “Canzoni dell’Appartamento” nel 2003. Il disco vince il premio Tenco. Nel 2004 compone la sua prima colonna sonora per il lungometraggio di Alex Infascelli, “Il Siero delle Vanità”, dove compare anche in un piccolo cameo. Nel 2005 Morgan pubblica un remake del noto album “Non Al Denaro, Non All’Amore Né Al Cielo”, inciso nel 1971 da Fabrizio De André, uno dei suoi cantautori da sempre preferiti. E’ dello stesso anno la collaborazione con Andrea Pezzi, per cui cura le parti musicali di “Il Tornasole” su Rai2.
Nell’aprile del 2006 l’artista partecipa al progetto “Rezophonic”, prodotto da Mario Riso e Marco Trentacoste dei Deasonika, che vede la partecipazione di tantissimi musicisti del panorama musicale italiano per un raccolta fondi a scopo benefico. A giugno compone la colonna sonora del film di Marco Costa “Il Quarto Sesso”, con protagonista Claudio Santamaria.
Ad aprile del 2007 Morgan pubblica un nuovo album su etichetta Sony/BMG, “Da A Ad A – Teoria delle Catastrofi” un disco complesso, a più piani armonici, ricco di riferimenti classici (da Bach a Wagner) e pop (dai Pink Floyd ai Beatles, dai Beach Boys a Franco Battiato) nonché ricco d’animo letterario, da John Donne ad Erasmo da Rotterdam, passando per Borges e Camus.

E’ del 2008 la sua prima partecipazione come giurato alla trasmissione di Rai 2 in prima serata “X Factor”, edizione in cui vincono i suoi “Aram Quartet”. Nel giugno dello stesso anno esce il suo “best of” “E’ successo a Morgan”. Poco dopo, prendendo tutti di sorpresa, Morgan prende parte con i Bluvertigo a MTV- Storytellers: la partecipazione alla trasmissione sancisce la reunion ufficiale del gruppo monzese e diventa un CD/DVD raccolta dei maggiori successi in chiave acustica, “MTV Storytellers – Bluvertigo”. A fine anno, Morgan ritorna in tv per la seconda edizione di “X Factor”, uscendo ancora una volta vincitore con Matteo Becucci. Nel corso del 2008 pubblica inoltre il libro “In pArte Morgan”, scritto insieme al giornalista e scrittore Mauro Garofalo che ha seguito ed intervistato Morgan nel corso di un intero anno.
Risale ad aprile 2009 la sua ultima uscita discografica, “Italian Songbook vol.1”, un lavoro di ricerca e approfondimento della canzone italiana del periodo fine anni ’50 e inizio anni ’60. Morgan è poi partito per una serie di progetti live tra concerti per solo pianoforte, DJ set ed ovviamente l’ “Italian Songbook Live Tour”, accompagnato dalla band “Le Sagome”.
Dopo la terza partecipazione e vittoria ad “X Factor”, con Marco Mengoni, Morgan supera le selezioni per Sanremo 2010 con il bellissimo brano “La Sera”, applaudito e giudicato dalla stessa Orchestra come migliore brano del Festival. Purtroppo, a seguito di una ormai nota intervista, Morgan viene escluso dalla kermesse. Proseguono comunque i suoi numerosi impegni, tra il tour “Con Certo” con l’Ensemble Symphony Orchestra di Massa Carrara, la lettura dell’Inferno di Dante, e diversi appuntamenti tra letture e dialoghi pubblici.
All’orizzonte, per Morgan, si profila l’uscita di un fumetto di cui sarà il protagonista, nuovi impegni tra radio e TV ancora coperti dal massimo riserbo, e l’uscita del secondo capitolo del suo personalissimo studio e rivisitazione dei classici italiani, che prenderà semplicemente il nome di “Italian Songbook vol. 2”.
Tra le collaborazioni celebri di Morgan, ricordiamo quelle con Franco Battiato (Gommalacca), Antonella Ruggiero (Registrazioni Moderne), Subsonica (Microchip Emozionale), Cristina Donà (Nido), Edoardo Bennato (La Fantastica Storia del Pifferaio Magico).

————————–

LADS WHO LUNCH:

I Lads Who Lunch sono un progetto musicale che nasce nella periferia di Roma nel 2008.
Nel corso degli anni pubblicano diverse demo cambiando più volte line-up, trovando finalmente la loro dimensione ideale nel 2012.

Un tratto caratterizzante della band è quello di essere alla continua ricerca di un sound identificativo, sperimentale e spregiudicato che si sposi con il messaggio anticonformista e fuori dagli schemi che il gruppo vuole trasmettere al suo pubblico.
Qualora si cerchi di etichettare la band è possibile farlo con l’ aggettivo “Post wave”.

I LWL, prendono parte ad importanti festival e concorsi nazionali, vincono nel 2009 l’edizione di “Rock targato Italia”, riscuotendo pareri positivi da parte di critica e pubblico.
Questo successo ha permesso alla band di affermarsi come realtà emergente nella scena indipendente italiana, portandola ad attraversare i confini nazionali per solcare i palchi dei più importanti club francesi, come “Le Bikini” di Toulouse.

Nel Marzo 2010 collaborano con Luca Vicini, bassista dei Subsonica, dando vita ad una prima importante produzione: “Try to Hide” è il primo lavoro ufficiale della band.
Il disco è composto da quattro brani, tra cui il singolo “Try to Hide”, accompagnato dal videoclip realizzato da “Nicola Di Roma”.
I riscontri sono subito positivi tanto che la band nello stesso anno intraprende un lungo Tour, nel corso del quale divide il palco con gruppi del calibro di: “A Toys Orchestra” e “Hercules & love affair” suonando anche su palchi prestigiosi come quello del Piper, storico music club di Roma.

Mariangelo: voice, guitar
Dario: keyboards, synths
Giacomo: bass
Emiliano: drums, backing vocals

————————–

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
– I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l’sms di conferma ed un documento d’identità. Info allo 06-79845959
– Si precisa che nella voce “biglietto con prenotazione cena” non è compreso, ovviamente, il costo della cena.

 

 MARCO CASTOLDI – MORGAN

MORGAN

MARCO CASTOLDI – MORGAN

Biografia
Marco Castoldi, in arte Morgan, è nato a Milano il 23 dicembre 1972.
Cantante, musicista, compositore, arrangiatore, produttore e più in generale vero amante e grande studioso di musica, Morgan scopre la sua vocazione a soli 10 anni quando sua padre gli regala la prima tastiera. Il suo sodalizio musicale con Andrea Fumagalli, detto Andy, nasce nel 1986. Nel 1991, unitamente a Sergio Carnevale e Marco Pancaldi, poi sostituito da Livio Magnini, i due fondano i Bluvertigo, il gruppo che lo porterà al successo. Nel 1995 esce il primo album, “Acidi E Basi”, nel 1997 “Metallo Non Metallo” e nel 1999 “Zero”, che va a completare quella che viene chiamata la “trilogia chimica”. Zero diviene anche una raccolta poetica, dal titolo “Dissoluzione”. Al libro è allegato un CD contenente “Canone Inverso”, esperimento dei Bluvertigo insieme ai poeti Alda Merini, Manlio Sgalambro, Enrico Ghezzi e Murray Lachlan Young. “Pop Tools”, del 2001 è l’ultimo album dei Bluvertigo prima dello scioglimento: una raccolta di successi che contiene alcuni inediti, tra cui “L’Assenzio”, brano con il quale la band partecipa al Festival di Sanremo nel 2001 classificandosi all’ultimo posto (secondo Morgan un compito molto difficile e divertente).
Dopo lo scioglimento dei Bluvertigo Marco Castoldi si dedica alla carriera solista, pubblicando “Canzoni dell’Appartamento” nel 2003. Il disco vince il premio Tenco. Nel 2004 compone la sua prima colonna sonora per il lungometraggio di Alex Infascelli, “Il Siero delle Vanità”, dove compare anche in un piccolo cameo. Nel 2005 Morgan pubblica un remake del noto album “Non Al Denaro, Non All’Amore Né Al Cielo”, inciso nel 1971 da Fabrizio De André, uno dei suoi cantautori da sempre preferiti. E’ dello stesso anno la collaborazione con Andrea Pezzi, per cui cura le parti musicali di “Il Tornasole” su Rai2.
Nell’aprile del 2006 l’artista partecipa al progetto “Rezophonic”, prodotto da Mario Riso e Marco Trentacoste dei Deasonika, che vede la partecipazione di tantissimi musicisti del panorama musicale italiano per un raccolta fondi a scopo benefico. A giugno compone la colonna sonora del film di Marco Costa “Il Quarto Sesso”, con protagonista Claudio Santamaria.
Ad aprile del 2007 Morgan pubblica un nuovo album su etichetta Sony/BMG, “Da A Ad A – Teoria delle Catastrofi” un disco complesso, a più piani armonici, ricco di riferimenti classici (da Bach a Wagner) e pop (dai Pink Floyd ai Beatles, dai Beach Boys a Franco Battiato) nonché ricco d’animo letterario, da  John Donne ad Erasmo da Rotterdam, passando per Borges e Camus.

E’ del 2008 la sua prima partecipazione come giurato alla trasmissione di Rai 2 in prima serata “X Factor”, edizione in cui vincono i suoi “Aram Quartet”. Nel giugno dello stesso anno esce il suo “best of” “E’ successo a Morgan”. Poco dopo, prendendo tutti di sorpresa, Morgan prende parte con i Bluvertigo a MTV- Storytellers: la partecipazione alla trasmissione sancisce la reunion ufficiale del gruppo monzese e diventa un CD/DVD raccolta dei maggiori successi in chiave acustica, “MTV Storytellers – Bluvertigo”. A fine anno, Morgan ritorna in tv per la seconda edizione di “X Factor”, uscendo ancora una volta vincitore con Matteo Becucci. Nel corso del 2008 pubblica inoltre il libro “In pArte Morgan”, scritto insieme al giornalista e scrittore Mauro Garofalo che ha seguito ed intervistato Morgan nel corso di un intero anno.
Risale ad aprile 2009 la sua ultima uscita discografica, “Italian Songbook vol.1”, un lavoro di ricerca e approfondimento della canzone italiana del periodo fine anni ’50 e inizio anni ’60. Morgan è poi partito per una serie di progetti live tra concerti per solo pianoforte, DJ set ed ovviamente l’ “Italian Songbook Live Tour”, accompagnato dalla band “Le Sagome”.
Dopo la terza partecipazione e vittoria ad “X Factor”, con Marco Mengoni, Morgan supera le selezioni per Sanremo 2010 con il bellissimo brano “La Sera”, applaudito e giudicato dalla stessa Orchestra come migliore brano del Festival. Purtroppo, a seguito di una ormai nota intervista, Morgan viene escluso dalla kermesse.  Proseguono comunque i suoi numerosi impegni, tra il tour “Con Certo” con l’Ensemble Symphony Orchestra di Massa Carrara, la lettura dell’Inferno di Dante, e diversi appuntamenti tra letture e dialoghi pubblici.
All’orizzonte, per Morgan, si profila l’uscita di un fumetto di cui sarà il protagonista, nuovi impegni tra radio e TV ancora coperti dal massimo riserbo, e l’uscita del secondo capitolo del suo personalissimo studio e rivisitazione dei classici italiani, che prenderà semplicemente il nome di “Italian Songbook vol. 2”.
Tra le collaborazioni celebri di Morgan, ricordiamo quelle con Franco Battiato (Gommalacca), Antonella Ruggiero (Registrazioni Moderne), Subsonica (Microchip Emozionale), Cristina Donà (Nido), Edoardo Bennato (La Fantastica Storia del Pifferaio Magico).

Attualmente, Morgan sta lavorando ad un nuovo album, che compone con l’ausilio di supporti tecnologici come l’iPad

 

 

La prenotazione del “biglietto e del posto a cena” non comprende il costo della cena.

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
– I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l’sms di conferma ed un documento d’identità. Info allo 06-79845959
– Si precisa che nella voce “biglietto con prenotazione cena” non è compreso, ovviamente, il costo della cena.

—————————————————————————————————————-

Per Pagamenti a mezzo bonifico (il diritto di prevendita è identico a quello delle vendite on line)

Beneficiario: BIRRALAND SRL

Banca:        INTESASANPAOLO

IBAN:             IT 57 K 03069 05088 615318357367

Il biglietto potrà essere ritirato presso la nostra biglietteria esibendo la ricevuta del bonifico, la cui causale deve indicare la data del concerto, artista e nr. dei biglietti acquistati al costo comprensivo dei diritti di prevendita.

 

LA PREVENDITA è DISPONIBILE ANCHE NEI PUNTI:

– LOTTOMATICA
– GREENTICKET

 

I biglietti già acquistati in prevendita rimangono validi per la nuova data

 

MORGAN

MORGAN

MARCO CASTOLDI – MORGAN

Biografia
Marco Castoldi, in arte Morgan, è nato a Milano il 23 dicembre 1972.
Cantante, musicista, compositore, arrangiatore, produttore e più in generale vero amante e grande studioso di musica, Morgan scopre la sua vocazione a soli 10 anni quando sua padre gli regala la prima tastiera. Il suo sodalizio musicale con Andrea Fumagalli, detto Andy, nasce nel 1986. Nel 1991, unitamente a Sergio Carnevale e Marco Pancaldi, poi sostituito da Livio Magnini, i due fondano i Bluvertigo, il gruppo che lo porterà al successo. Nel 1995 esce il primo album, “Acidi E Basi”, nel 1997 “Metallo Non Metallo” e nel 1999 “Zero”, che va a completare quella che viene chiamata la “trilogia chimica”. Zero diviene anche una raccolta poetica, dal titolo “Dissoluzione”. Al libro è allegato un CD contenente “Canone Inverso”, esperimento dei Bluvertigo insieme ai poeti Alda Merini, Manlio Sgalambro, Enrico Ghezzi e Murray Lachlan Young. “Pop Tools”, del 2001 è l’ultimo album dei Bluvertigo prima dello scioglimento: una raccolta di successi che contiene alcuni inediti, tra cui “L’Assenzio”, brano con il quale la band partecipa al Festival di Sanremo nel 2001 classificandosi all’ultimo posto (secondo Morgan un compito molto difficile e divertente).
Dopo lo scioglimento dei Bluvertigo Marco Castoldi si dedica alla carriera solista, pubblicando “Canzoni dell’Appartamento” nel 2003. Il disco vince il premio Tenco. Nel 2004 compone la sua prima colonna sonora per il lungometraggio di Alex Infascelli, “Il Siero delle Vanità”, dove compare anche in un piccolo cameo. Nel 2005 Morgan pubblica un remake del noto album “Non Al Denaro, Non All’Amore Né Al Cielo”, inciso nel 1971 da Fabrizio De André, uno dei suoi cantautori da sempre preferiti. E’ dello stesso anno la collaborazione con Andrea Pezzi, per cui cura le parti musicali di “Il Tornasole” su Rai2.
Nell’aprile del 2006 l’artista partecipa al progetto “Rezophonic”, prodotto da Mario Riso e Marco Trentacoste dei Deasonika, che vede la partecipazione di tantissimi musicisti del panorama musicale italiano per un raccolta fondi a scopo benefico. A giugno compone la colonna sonora del film di Marco Costa “Il Quarto Sesso”, con protagonista Claudio Santamaria.
Ad aprile del 2007 Morgan pubblica un nuovo album su etichetta Sony/BMG, “Da A Ad A – Teoria delle Catastrofi” un disco complesso, a più piani armonici, ricco di riferimenti classici (da Bach a Wagner) e pop (dai Pink Floyd ai Beatles, dai Beach Boys a Franco Battiato) nonché ricco d’animo letterario, da  John Donne ad Erasmo da Rotterdam, passando per Borges e Camus.

E’ del 2008 la sua prima partecipazione come giurato alla trasmissione di Rai 2 in prima serata “X Factor”, edizione in cui vincono i suoi “Aram Quartet”. Nel giugno dello stesso anno esce il suo “best of” “E’ successo a Morgan”. Poco dopo, prendendo tutti di sorpresa, Morgan prende parte con i Bluvertigo a MTV- Storytellers: la partecipazione alla trasmissione sancisce la reunion ufficiale del gruppo monzese e diventa un CD/DVD raccolta dei maggiori successi in chiave acustica, “MTV Storytellers – Bluvertigo”. A fine anno, Morgan ritorna in tv per la seconda edizione di “X Factor”, uscendo ancora una volta vincitore con Matteo Becucci. Nel corso del 2008 pubblica inoltre il libro “In pArte Morgan”, scritto insieme al giornalista e scrittore Mauro Garofalo che ha seguito ed intervistato Morgan nel corso di un intero anno.
Risale ad aprile 2009 la sua ultima uscita discografica, “Italian Songbook vol.1”, un lavoro di ricerca e approfondimento della canzone italiana del periodo fine anni ’50 e inizio anni ’60. Morgan è poi partito per una serie di progetti live tra concerti per solo pianoforte, DJ set ed ovviamente l’ “Italian Songbook Live Tour”, accompagnato dalla band “Le Sagome”.
Dopo la terza partecipazione e vittoria ad “X Factor”, con Marco Mengoni, Morgan supera le selezioni per Sanremo 2010 con il bellissimo brano “La Sera”, applaudito e giudicato dalla stessa Orchestra come migliore brano del Festival. Purtroppo, a seguito di una ormai nota intervista, Morgan viene escluso dalla kermesse.  Proseguono comunque i suoi numerosi impegni, tra il tour “Con Certo” con l’Ensemble Symphony Orchestra di Massa Carrara, la lettura dell’Inferno di Dante, e diversi appuntamenti tra letture e dialoghi pubblici.
All’orizzonte, per Morgan, si profila l’uscita di un fumetto di cui sarà il protagonista, nuovi impegni tra radio e TV ancora coperti dal massimo riserbo, e l’uscita del secondo capitolo del suo personalissimo studio e rivisitazione dei classici italiani, che prenderà semplicemente il nome di “Italian Songbook vol. 2”.
Tra le collaborazioni celebri di Morgan, ricordiamo quelle con Franco Battiato (Gommalacca), Antonella Ruggiero (Registrazioni Moderne), Subsonica (Microchip Emozionale), Cristina Donà (Nido), Edoardo Bennato (La Fantastica Storia del Pifferaio Magico).

Attualmente, Morgan sta lavorando ad un nuovo album, che compone con l’ausilio di supporti tecnologici come l’iPad

 

 

La prenotazione del “biglietto e del posto a cena” non comprende il costo della cena.

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
– I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l’sms di conferma ed un documento d’identità. Info allo 06-79845959
– Si precisa che nella voce “biglietto con prenotazione cena” non è compreso, ovviamente, il costo della cena.

—————————————————————————————————————-

Per Pagamenti a mezzo bonifico (il diritto di prevendita è identico a quello delle vendite on line)

Beneficiario: BIRRALAND SRL

Banca:        INTESASANPAOLO

IBAN:             IT 57 K 03069 05088 615318357367

Il biglietto potrà essere ritirato presso la nostra biglietteria esibendo la ricevuta del bonifico, la cui causale deve indicare la data del concerto, artista e nr. dei biglietti acquistati al costo comprensivo dei diritti di prevendita.

 

LA PREVENDITA è DISPONIBILE ANCHE NEI PUNTI:

– LOTTOMATICA
– GREENTICKET

 

I biglietti già acquistati in prevendita rimangono validi per la nuova data

 

MAQUETA DAY 2009 – ingresso 5 euro

MAQUETA DAY 2009 – ingresso 5 euro

Quarta edizione con ospite d’onore Dino Fiorenza

Si svolgerà Domenica 31 Maggio 2009 come consuetudine a Stazione Birra il Maqueta Day 2009. Si è arrivati alla IV edizione grazie alla qualità degli artisti che ne hanno preso parte in passato, ma soprattutto grazie alla conferma del pubblico che è stato ogni anno sempre più numeroso, critico e attento alle nuove realtà musicali. Quest’anno il Maqueta Day partecipa alla campagna per la raccolta fondi per l’Abruzzo grazie anche alla associazione onlus “SAN GREGORIO RINASCE” infatti parte dell’incasso dai biglietti d’ingresso e dallo sponsor che appoggia l’evento verrà devoluto all’associazione per la ricostruzione del paese San Gregorio in provincia dell’Aquila.

Questa edizione la presenterà Antonio Ciuffi e non sarà solo musica: infatti saranno esposte le opere di Valentina Luzi, artista Abruzzese che vuole partecipare alla raccolta fondi per la città di San Gregorio (AQ). La big star sarà Dino Fiorenza che ritorna sul palco del Maqueta Day dopo una serie di concerti che lo hanno visto sul palco con Steve Vai, Billi Scheehan, ecc.

GLI ARTISTI PARTECIPANTI

Antonio Ciuffi: cabarettista e attore comico campano, presenterà l’evento e seguirà passo per passo questa nuova edizione

Valentina Luzi: artista Abruzzese di quadri d’arte contemporanea, esporrà e presenterà le sue nuove opere e parte dell’eventuale vendita sarà devoluta in beneficenza all’Abruzzo

SUL PALCO

Rosa Messina: artista siciliana e attuale corista di Alex Britti, presenterà il suo primo progetto da solista con una band fatta di nomi ed artisti d’eccezione

Massimo Moi: cantautore romano, cresciuto a pane e pianoforte, autore di moltissime canzoni cantate in italia da altri interpreti, nato nel vivaio dell’accademia di Sanremo con cui ne è finalista assieme a nomi dell’allora diciassettenne Tiziano Ferro, Paolo Meneguzzi, Quintorigo in questa edizione presenterà il suo nuovo Album L’EP “Pane al Pane” che contiene 5 track ed è il primo capitolo di questo suo nuovo progetto inedito.

Marco Parigi: cantante Abruzzese dell’Aquila, recentemente visto assieme agli Antani sul palco di X’factor (Raidue) ha fatto parte come allievo interprete della prestigiosa scuola C.E.T. di Mogol, in questa occasione presenterà in anteprima i suoi nuovi brani da solista accompagnato da chitarra basso e batteria

Fernando Alba: cantautore siciliano e autore di diversi brani per altri artisti, dedito al sound designer, all’organizzazione eventi e alla musica per immagini. Presenterà il nuovo singolo per l’estate 2009.

Jacopo Ratini: ventiseienne romano, cantautore, scrittore di poesie, racconti brevi, laureato in Psicologia e da anni porta in giro le sue canzoni. Il vincitore del premio per la Personalità Artistica al festival “Musica Controcorrente”. Vincitore del Tour Music Fest 2008. Finalista con il video della sua cazone “Stile Anni 60” al Festival di Sanremo Contest 2009, nonché vincitore del Roma Music Festival sezione cantautori. Attualmente è in finale a Musicultura 2009 ed il suo brano “Studiare, lavoro, pensione e poi muoio”.

Mother Funkers: Motherfunkers aka Todd, Phl, MistaCì e Dj Pitch8. Oltre che un gruppo vuole anche essere un punto di aggregazione musicale per altri artisti, si basa su una concezione “diversa” della musica hip-hop: più strumenti reali nei beat, più (auto)ironia nei testi, cercando di produrre musica intelligente ma anche divertente. Il disco omonimo è in uscita per quest’inverno.

OSPITE SPECIALE:

Dino Fiorenza: musicista Catanese Maestro di Basso e turnista di fama mondiale, premiato come Maqueta Awards 2008 e dal NewYork Time definito e classificato fra i 20 bassisti più bravi del mondo nella storia del basso elettrico. Ha suonato con grandi nomi come STEVE VAI, BILLY, SHEEHAN, MAURIZIO SOLIERI, ecc… E che ha deciso di ritornare sul palco del Maqueta Day per dare il suo contributo Artistico in sostegno all’Abruzzo.

 

LIBERA UN’ALTRA ITALIA

LIBERA UN’ALTRA ITALIA

Il Presidio di Libera “Vito Volterra” di Ciampino in collaborazione con il Comitato Studentesco

per l’Educazione alla Legalità del Liceo “James Joyce” di Ariccia

e con il Liceo S. Giuseppe del Caburlotto di Roma

per la prima volta assieme in concerto

per promuovere un’Italia libera dalle mafie che abbiamo intorno e dentro di noi:

perché, con le parole di Paolo Borsellino,

“la lotta alla mafia deve essere un movimento culturale e morale che coinvolga tutti e specialmente le giovani generazioni,

le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà

che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità”,

e per noi la musica è cultura, bellezza e libertà.

Il ricavato della serata sarà devoluto alla Cooperativa “Le Terre di Don Peppe Diana – Libera Terra”

per la gestione dei beni confiscati alle mafie nella Provincia di Caserta.

Si esibiranno band dei licei Vito Volterra di Ciampino, James Joyce di Ariccia,

  1. Giuseppe del Caburlotto di Roma,Bruno Touschek di Grottaferrata,

con la partecipazione e la collaborazione di studenti di altri istituti superiori di Roma dei Castelli Romani.

 

 

PER GLI STUDENTI SI RICHIEDE UN SEMPLICE DOCUMENTO

 

e inoltre…

(Polokwane, 13.30): Francia-Messico

(Bloemfontein, 16.00): Grecia-Nigeria

(Johannesburg, 20.30): Argentina-Corea del Sud

 

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
– Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
– Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D’ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l’addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
– I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l’sms di conferma ed un documento d’identità. Info allo 06-79845959
– Si precisa che nella voce “biglietto con prenotazione cena” non è compreso, ovviamente, il costo della cena.